Categorie
Mostre

Points Of View. The (r)evolution of a Swiss duo

ASCONA – Occorrerà liberare la propria mente prima di immergersi nel visionario mondo di AlexandFelix (CH), pluripremiato duo di fotografi svizzeri, che da 15 anni crea mondi fantastici nei quali avventurarsi. Sabato 4 giugno a partire dalle ore 15.00 presso la galleria AcquestArte di Ascona verrà inaugurata l’esposizione temporanea intitolata “Points Of View. The (r)evolution of a Swiss duo”.

Il duo – Da 15 anni Alex Gertschen (1969) e Felix Meier (1968) formano l’avvincente duo di fotografi svizzeri “AlexandFelix”. AlexandFelix è sinonimo di fotografia innovativa e coinvolgente. I due artisti sono guidati dall’ambizione di esplorare un “linguaggio visivo per raccontare storie”. Prima di cominciare a fotografare, AlexandFelix creano mondi fantasiosi e spesso surreali come sfondo per le loro immagini. Grazie a questi sfondi autoprodotti, le fotografie risultano vivaci e giocose senza però produrre un effetto artificioso. L’autoproduzione delle scene e l’esclusione delle odierne tecniche digitali, sono componenti essenziali nel lavoro di AlexandFelix. Al di fuori della Svizzera i lavori di questi visionari artisti sono visibili anche in Francia, in Italia e in Olanda. AlexandFelix vivono e lavorano a Emmenbrucke (CH).

Under Construction – Dopo il successo di “13 Queens”, serie composta da 13 fotografie rappresentanti delle pregevoli dignitarie, sante patrone degli ornamenti e sovrane di un regno ricco di simboli indossati come fossero una seconda pelle, AcquestArte presenta la nuova serie “Under construction”: sei singolari vetrine su mondi tanto surreali quanto attuali, dove ogni sogno necessita solo della volontà di essere realizzato.

La mostra:

Inaugurazione: sabato 4 giugno 2011 a partire dalle 15.00
Chiusura: domenica 10 giugno 2011
Entrata libera. L’evento sarà accompagnato da un aperitivo. Orari di apertura della galleria: dal martedì alla domenica, orario continuato 10.00 – 18.00. Chiuso il lunedì.

[fonte tio.ch]

Una risposta su “Points Of View. The (r)evolution of a Swiss duo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.